foto1
foto1
foto1
foto1
foto1

Telepatia, lettura del pensiero, lettura della mente, trasferimento di idee. Tutti questi termini sono sinonimi che indicano la capacità di impressionare la mente di un altro individuo con il pensiero, senza far uso dei sensi.

 

COME AGISCE LA TELEPATIA

 

Ignoriamo completamente il modo in cui agise la telepatia. Alcuni scienziati come Sir William Crookes, pensavano che le vibrazioni si muovono da un cervello all'altro attraverso l'etere, secondo il meccanismo della telegrafia senza fili. Altri invece ritengono invece che si tratti di una spiegazione insufficiente, perchè non esistono prove concrete sull'esistenza delle onde cerebrali.

 

Myers disse che "la vita ha il potere di manifestarsi alla vita" e per il momento non possiamo fare altro che accontentarci di tale semplice dichiarazione.

 

Quasi sicuramente il fenomeno della telepatia ha luogo non tra le menti coscienti di due individui, ma attraverso il subcosciente e più o meno secondo il percorso seguente:

 

Dalla mente cosciente a quella subcosciente di A; da qui alla mente subcosciente di B e da questa alla mente cosciente dello stesso B. In B il processo dalla mente subcosciente a quella cosciente è di esteriorizzazione. Lo stesso che a volte possiamo vedere nei sogni, nella lettura della sfera di cristallo ed in altri casi consimili.

 

Ciò spiega perchè il momento in cui più frequentemente si ricevono messaggi telepatici sia quello che precede il sonno vero e proprio, quando cioè stiamo per addormentarci. Può darsi che il messaggio lo si sia ricevuto qualche ora prima, ma l'esteriorizzazione è impossibile fino a che la coscienza è in funzione; è quando la mente subcosciente prende il sopravvento che il messaggio viene decodificato e recepito.

 

I DIVERSI TIPI DI MESSAGGI TELEPATICI

 

I messaggi telepatici possono essere visuali, nel qual caso adottano la forma di ritratti, semplici abbozzi, figure evidenti, parole scritte, ecc.; oppure possono essere uditivi, assumendo così la forma di espressioni verbali.

 

Ma la telepatia può anche essere emozionale, cioè quando il soggetto sperimenta depressione od eccitazione, o volitiva, quando il soggetto sente il desiderio imperioso di compiere una certa azione.

 

I messaggi telepatici possono originarsi sia nei vivi che nei morti. Poichè sono trasmessi attraverso la mente subcosciente risultano avere una maggiore efficacia durante il sonno, lo stato di trance, sotto l'influenza di una droga, in delirio, al momento della morte, ecc.

 

Insomma questi messaggi sono più facilmente recepibili quando la mente cosciente dorme, motivo per cui si producono più frequentemente visioni di morte, d'estasi, tipiche della trance, rivelazioni, ecc.

 

LA TELEPATIA ED ALCUNI ESPERIMENTI PRATICI

 

I seguenti esercizi pratici permettono di dimostrare più che chiaramente che la telepatia esiste davvero; inoltre, con la pratica costante, si riducono ad un processo molto semplice.

 

II soggetto deve scegliere un amico verso il quale nutre simpatia in senso sia fisico che mentale e morale.

 

Uno dei due funzionerà da trasmettitore e l'altro da ricettore. Quest'ultimo dovrà stare seduto su di una comoda poltrona, all'estremità di una stanza piuttosto grande e ben ventilata. E' consigliabile, almeno per i primi due esperimenti, essere bendati o almeno tenere gli occhi chiusi; il ricettore deve avere in mano dei fogli di carta ed una penna e deve dare le spalle al trasmettitore.

 

Questi a sua volta, dovra sedersi in un angolo della stessa stanza in penombra, guardando le spalle del compagno e dovrà avere anche lui della carta ed una penna.

 

Una persona telepatica, con la forza della sua mente, può inviare ad un'altra mente l'immagine di una figura geometrica appena tracciata su un foglio di carta.

 

A questo punto il trasmettitore disegnerà una figura, ad esempio un cerchio, un quadrato, ecc. e poi fissare intensamente la figura stessa, cercando di impressionare la mente del ricettore. Ogni tentativo non deve durare più a lungo di un minuto.

 

COME ASSICURARSI DEI RISULTATI

 

E' molto importante l'atteggiamento mentale assunto durante questi esperimenti. Bisogna fare in modo che il ricettore "veda" il disegno senza però affaticarsi nel tentativo; corrugare le sopraciglia ciglia o tendere i muscoli non aiuta la trasmissione, anzi la ostacola.

 

Inoltre bisogna aver fiducia nel fatto che il compagno riceverà il messaggio inviatogli. La cosa migliore è continuare a ripetersi che quegli ha già captato l'immagine e cercare di immaginare che i propri pensieri stiano volando verso il ricettore in una figura definita, cioè quella disegnata o con definizioni della stessa.
Il ricettore dovrà, da parte sua, mantenere la mente rilassata e neutra e cercare di tracciare su di un foglio qualsiasi figura o impressione riuscirà a captare.

 

Da ultimo diciamo che non bisogna mai farsi prendere dallo sconforto per i tentativi andati a vuoto.

 

ESPERIMENTI PIÙ COMPLESSI

 

Una volta ottenuti risultati positivi con i disegni, si può passare a prove più complicate come indovinare le carte, ottimo esercizio perchè siccome il mazzo deve essere rimescolato ogni volta, è facile calcolare una percentuale sulle divinazioni (le probabilità sono 51 contro 1).

 

In seguito si potrà tentare il trasferimento del dolore. Il trasmettitore deve pizzicarsi leggermente in varie parti del corpo oppure punzecchiarsi con uno spillo, verificando poi se il ricevente riesce a localizzare correttamente le parti stimolate.

 

Poi possono essere tentate prove coinvolgenti l'olfatto o il gusto. A tale scopo si possono utilizzare aglio, noce moscata, pepe, zucchero o sostanze simili, gustandole o annusandole a turno (ma facendo ovviamente ben attenzione a mantenere una distanza appropriata dal proprio compagno).

 

Un buon ricettore capirà immediatamente di quale sostanza si tratta. Dopo i primi risultati, si deve provare ad aumentare la distanza tra soggetti, fino a raggiungere parecchi metri di lontananza.

 

COME IMPEDIRE CHE EATTIVE INFLUENZE COLPISCANO L'INDIVIDUO PSICHICO

 

Questi semplici esperimenti dimostrano persino ai più scettici l'esistenza della telepatia e rendono più sensibili alla ricezione di messaggi provenienti da altri esseri umani, vivi o morti. II fatto di coltivare la propria sensibilità a tali messaggi, risulta molto utile a meno che non si voglia andare troppo lontano e sviluppare tale sensibilità in direzioni equivoche.

 

In condizioni normali la mente non può essere colpita da impressioni di questo genere; la mente infatti si protegge costantemente dal troppo facile accesso di altre menti, basti pensare che molto raramente un soggetto rimane impressionato contro la sua volontà.

 

Ci sono persone che credono di poter ricevere influssi a distanza, sentendosi obbligati a compiere determinati gesti. Ad esempio sono in molti a pensare di poter essere ipnotizzati "a tradimento", ma si tratta solo di false credenze assolutamente prive di fondamento.

 

Esaminando razionalmente tali convinzioni, è facile capire che si basano unicamente sull'immaginazione del soggetto e che spesso non sono altro che il frutto di squilibri mentali. Con questo non vogliamo dire che le persone in esame siano affette da pazzia, anche se potrebbero raggiungere questo stato permettendo alla propria immaginazione di continuare su quella strada.

 

Una delle cause della pazzia è infatti quella di credere insistentemente a qualcosa di ben diverso dalla realtà.

 

Chi pratica la telepatia entro limiti ragionevoli e segua attentamente i metodi esposti per lo sviluppo del potere mentale, non ha ragione di temere che le impressioni o influenze degli altri lo colpiscano contro la sua volonta.

 

Quasi sempre ripetiamo queste influenze sono immaginarie e quando esistono davvero, il soggetto che possiede un fermo dominio di sè ed ha saputo rafforzare il proprio spirito, è capace di respingerle, impedendo di essere impressionato dall'influsso telepatico di un vivo come di un morto.

 

 

 

Articolo prelevato da maestroalex

 

Ultimi Registrati

  • RobertnoitY
  • ElceClity
  • Robertler
  • KathrynGOK
  • GariPet

Statistiche

Utenti registrati
432
Articoli
255
Visite agli articoli
1160752

Contatore

Yuotube